Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Counter

(1) 2 3 4 ... 8 »
NEWS : INTESTINO E STAGIONE AUTUNNALE
Inviato da Studio Essere il 13/11/2018 21:10:57 (5 letture)

LA LUNGA CARRIERA DELL'INTESTINO

Tutte le scienze mediche, dalla piu' antica alla piu' recente, hanno compreso che l'intestino possiede caratteristiche tipiche del cervello, a partire dai neurotrasmettitori.  Esiste un asse privilegiato di collegamento pancia - testa, che fa sì che le nostre azioni, istintive e razionali, abbiano sempre una profonda componente viscerale. È una delle chiare prove che il cervello, grande regolatore di tutte le nostre funzioni, è a sua volta profondamente regolato da tutti gli altri processi fisiologici. 

Immagine correlata

Leggi tutto...
NEWS : percorsi di gruppo
Inviato da Studio Essere il 25/9/2018 9:00:00 (364 letture)

GRUPPO DI TERAPIA SU TEMATICHE INTERIORI

 

"IL FLUSSO NATURALE DELL'AMORE"

surfer

 

SABATO 13 OTTOBRE - MILANO - dalle 14.30 alle 19.00

 

per info 349 - 1716709   email info@studioessere.it

NEWS : PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA: LA FORZA DEL SOGNO
Inviato da Studio Essere il 9/9/2018 13:00:00 (42 letture)

La Forza Del Sogno

 

SOGNO

"Se puoi sognarlo puoi farlo"  Walt Disney

 

Il sogno e' la rappresentazione personale di una realtà desiderata, vissuta oppure mai trascorsa. E' anche la proiezione di quella libertà che l'anima si concede poco quando siamo svegli....

Leggi tutto...
NEWS : Posizioni Yoga
Inviato da Studio Essere il 16/7/2018 16:50:00 (65 letture)

BUONA ESTATE  Y O G A

In Matsyasana (Posizione del Pesce), il praticante è sdraiato sulla schiena, con le gambe estese e attive, e i gomiti infilati sotto il corpo.....

Immagine correlata

Leggi tutto...
NEWS : DISINTOSSICARE LA MENTE E IL CORPO
Inviato da Studio Essere il 16/5/2018 15:30:00 (94 letture)

Detox mente e corpo

Ogni giorno produciamo tossine quando ingeriamo cibo, respiriamo aria e metabolizziamo sostanze a livello cellulare. Ma esistono tossine anche a livello emozionale, quando decine di migliaia di pensieri attraversano nel quotidiano la nostra mente. Noi pensiamo tutto il giorno e continuamente e ciò che pensiamo, nel bene o nel male, ha un immenso potere sul nostro stato emotivo, sulle nostre convinzioni, sulle nostre azioni, sulle esperienze e sul nostro corpo. I pensieri sono infatti legati alle emozioni e influenzano tutto il nostro essere, il nostro piano spirituale, quello emozionale, il mentale e il piano fisico. Infatti le nostre cellule sono consapevoli di tutti i pensieri che facciamo.

Le emozioni legate ai pensieri negativi diventano vere e proprie tossine nel nostro corpo ed esso, per stare in salute, deve espellerle proprio nel modo in cui elimina quelle metaboliche. Quando invece non riesce, quando ciò che non si esprime si imprime, la tristezza, la rabbia, la paura, il risentimento, la sfiducia, tutte queste emozioni si somatizzano. C'è sempre una correlazione tra il punto del corpo dove c'è un disagio e la costante emozione negativa divenuta tossina....

Immagine correlata

 

Leggi tutto...
(1) 2 3 4 ... 8 »

Benvenuto nella Natura

 "L'Omeopatia è il metodo terapeutico più avanzato e raffinato che consente di trattare il paziente in modo economico e non violento".
 (Mahatma Gandhi)

La Medicina Omeopatica si avvale di strumenti terapeutici naturali e non invasivi (il medicinale omeopatico diluito e dinamizzato) per guarire il malato non solo dalla patologia acuta e/o cronica, ma per restituire, allo stesso, quello stato di benessere ed equilibrio psicofisico necessario per una crescita sana e costruttiva del proprio essere.
L’Omeopatia è la “Medicina dei simili”, basata sul principio ippocratico “Similia similibus curentur”.  Cura i sintomi di un paziente con sostanze (rimedi) che, se somministrate in dosi  infinitesimali ad un uomo sano, sviluppano  sintomi simili a quelli che si andranno a curare nella persona malata.
La capacità di provocare sintomi  patologici artificiali e reversibili nell’uomo sano e  di curare gli stessi sintomi nel malato utilizzando  sostanze opportunamente diluite e dinamizzate è stata intuita dal Dr. Cristiano Federico Samuele Hahnemann (nato a  Meissen l’11/04/1755 e morto a Parigi il 02/07/1843), che ha codificato i principi del metodo e curato le stesure delle prime sperimentazioni.

Foto random

colori nell'acqua
pianistaTaiwan.jpg
nationalgeographic7.jpg

Cerca nel Sito