Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
NEWS : LA COLONNA VERTEBRALE: LA LENTE D'INGRANDIMENTO DELLE EMOZIONI E DEI BLOCCHI DI ENERGIA
Inviato da Studio Essere il 10/12/2018 14:30:00 (71 letture) News dello stesso autore

Le emozioni e i pensieri influenzano la postura e l'energia del corpo e viceversa. Migliorare la propria postura e la propria posizione, migliora la prospettiva della realtà che si vive. La forma e il tono della colonna vertebrale ci svelano la nostra condizione psico-fisica. Il midollo spinale è la continuazione del nostro cervello e immagazzina sulla colonna tutti i blocchi emotivi che si riversano anche sugli organi presenti nella relativa posizione. Il sistema nervoso agisce come una “rete informatica” che attraversa la colonna vertebrale e si dirama nei vari organi. Dunque le emozioni circolano lungo tutto il nostro sistema e si bloccano dove c’è una questione emotiva o un trauma irrisolto. Ad esempio …



Risultati immagini per charlie brown depresso

 ... quando ci fissiamo sui nostri pensieri e problemi, tendiamo ad assumere una postura protesa, con la testa in avanti. Possiamo dunque agire da subito sulla nostra posizione per riportarci nel presente e rasserenarci. È possibile anche riequilibrare la nostra colonna vertebrale attraverso alcune tecniche gentili che liberano le tensioni, come la tecnica cranio-sacrale, l’allineamento energetico della schiena, le tecniche riflesse e lo yoga.

Man mano che ci prendiamo cura della nostra colonna vertebrale e delle nostre emozioni, ci sentiremo piu’ in armonia, sani e con un aspetto giovane. La nostra energia e benessere riprenderanno a fluire anche osservando e agendo sul nostro spazio abitativo e di lavoro, cercando di renderli ergonomici, evitando gli sforzi incauti per la colonna vertebrale, non rimanendo troppo seduti e mantenendo lo spazio piu’ leggero e libero possibile. A tutto ciò andrebbe aggiunto: delle semplici camminate per rinforzare i muscoli della colonna vertebrale; indossare scarpe comode, che non abbiano suole piatte o tacchi alti; alimentazione ricca di antiossidanti, vitamine, minerali, acidi grassi omega 3-6-9, che riducono l’infiammazione e favoriscono il benessere delle ossa e dei tessuti. Una corretta idratazione migliora inoltre la flessibilità dei muscoli che sostengono la colonna vertebrale e agevolano il ruolo “ammortizzatore” svolto dai dischi. Infine, bisogna prestare attenzione alla posizione assunta durante il sonno, poiché’ in questa fase i muscoli e i tendini si rilassano. Meglio dormire supini, con la spina dorsale dritta e la testa leggermente rialzata, oppure di fianco abbracciando un cuscino per rilassare la muscolatura delle braccia e con le gambe allungate, evitando di rannicchiarsi e quindi di irrigidirsi. Cercare di non utilizzare piu’ di un cuscino sotto la testa per non creare punti di stress al collo e alle cervicali.

 

Foto random

pet therapy
Medicina Tradizionale Cinese
ippoterapia

Cerca nel Sito