Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
NEWS : Mandala archetipo
Inviato da Studio Essere il 3/6/2016 19:30:00 (442 letture) News dello stesso autore

mandala

Manda: essenza, la: contenere, dal termine tibetano "dkyil khor", tradotto con l'immagine della circonferenza, la quale contiene l'essenza. Secondo il primo Buddhismo il vero Mandala è mentale: il disegno ne è solo la rappresentazione...



Il Mandala è il simbolo da interiorizzare, è la stabilità che attraverso il rito esteriore va applicata alla nostra mente. È ciò che non ha modo di manifestarsi esteriormente se non attraverso la concentrazione dell'attenzione nel compiere il disegno. L'immagine rappresentata  si riflette come su uno specchio e rientra come "Tutto" nell'artefice del mandala e all'interno della sua mente si ricongiunge con essa.

Carl Gustav Jung, grande studioso della filosofia indiana e conoscitore dei Veda, vide nel mandala un significato archetipico: la nostra vera essenza, il Sé e' "l'archetipo centrale", o "l'archetipo dell'ordine". Questa forma trascendente al centro dello spazio mandalico e' la rappresentazione della presenza di ciò che non vediamo e comprendiamo, che crediamo Nulla ma che in realtà è la parte nascosta dell'Essere. Il nostro nucleo, la nostra anima.

Foto random

watsu-shiatsuinacqua.jpg
aurora-boreale[1].jpg
bacche

Cerca nel Sito